VIEW EX 800 / 820

ELETTRODINAMICO



Il costruttore

Il costruttore

Principio di misura

L’elettrodinamico è un sistema innovativo in grado di misurare la concentrazione delle polveri mediante la rilevazione senza contatto della carica elettrostatica naturale delle particelle

La tecnologia

Questi analizzatori sono particolarmente apprezzati per la semplicità costruttiva: sonde metalliche molto robuste e facili da installare che non richiedono opere importanti da eseguire sui camini e che meglio si adattano ad installazioni spesso critiche riducendo al minimo le opere di manutenzione. L’elettrodinamico minimizza gli effetti negativi riscontrabili in altri sistemi ad elettrificazione come ad esempio i triboelettrici, soprattutto problemi legati alle variazioni di velocità dei fumi.
PCME ha ottenuto il prestigioso premio “The Queen’s Awards” per innovazione tecnologica

Lo strumento

  • Per la misura in continuo della concentrazione delle polveri, su processi molto critici.
  • Certificazione ATEX/IECEx Gas zona 0, 1, 2 & Dust zona 20, 21, 22.
  • Temperatura max 450°C , Pressione massima 50bar.
  • È un eccezionale strumento di controllo, estremamente sensibile, in grado di rilevare concentrazioni di particolato solido anche molto basse < a 0,1 mg/m3.
  • Questa tecnologia brevettata da PCME, è particolarmente apprezzata in quanto non richiede particolari interventi manutentivi, non essendo virtualmente disturbato dalle incrostazioni.
  • Non ultimo, offre una notevole semplicità di installazione (montaggio ad inserzione), gestibile anche da personale non altamente specializzato. Anche l’uso è pratico ed immediato.
  • La funzione integrata di registrazione dei dati, con valori in tempo reale o calcolati su medie ad esempio orarie, possono essere messi a disposizione tramite reports periodici oppure anche via web.

Le applicazioni

  • Impianti di produzione energia (centrali a carbone, filtri mulini macinazione carbone).
  • Raffineria processi in area classificata.
  • Cementifici, calcifici (impianti carbone).
  • Siderurgico (cockeria area pericolosa).
  • Industria chimica e petrolchimica forni di riscaldo prodotti in zona classificata.
  • Industria nero di carbonio filtri di processo.
  • Industria farmaceutica applicazioni su filtri ATEX.