XXXV CONGRESSO ASSOFOND


12 NOVEMBRE 2020 APPUNTAMENTO SULLA PIATTAFORMA ZOOM

La prima giornata del Congresso tecnico di fonderia sarà dedicata a temi di interesse comune ai settori della fonderia di metalli ferrosi e non ferrosi, come la sostenibilità del processo produttivo, la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro e la gestione efficiente dell'energia.

Ore 10.40 Presentazione ICM dedicata ai "Sistemi di monitoraggio polveri in emissione" - Relatore Sig. Carmelo Alessi

Si illustrano i miglioramenti impiantistici nel settore fonderia legati alla riduzione delle polveri in atmosfera, in ottemperanza alle normative Comunitarie, che richiedono standard prestazionali molto restrittivi. ICM ha progettato e fornito numerosi sistemi SME/SC/SA (versioni in funzione della tipologia e criticità dell’impianto di trattamento fumi ed emissione) curando non solo la fornitura dei componenti chiave certificati QAL1 secondo EN-15267-3, ma anche l’installazione, l’avviamento e l’impostazione della corretta gestione dell’impianto.

I sistemi di misura proposti sono composti da sonde di rilevazione polveri con tecnica elettrodinamica, da misuratori di portata e di temperatura a camino, nonché dal software di gestione ed acquisizione dati. Si tratta di sistemi multicanale, modulabili in base al numero di filtri e camini presenti.

I vantaggi sono diversi: diminuzione sensibile dei problemi di sporcamento ed inquinamento, riduzione dei costi dovuti al fermo impianto e conseguente riduzione dei costi di manutenzione e gestione.  Inoltre si riducono notevolmente i rischi dovuti all’ esposizione degli operatori alle polveri: l’aspetto salute e sicurezza è un parametro fondamentale da non sottovalutare nella gestione degli impianti.

A conclusione si illustrano alcuni casi applicativi significativi e i risultati ottenuti.

Clicca qui per registrarti